origine

Da paziente a inventore

Tutto è iniziato con una diagnosi: dopo una misurazione del laboratorio del sonno presso il Wald Höhenklinik nel 2000, Alex Suarez ha scoperto di soffrire di apnea notturna da lieve a moderata, accompagnata da un forte russamento.

Cosa significava per lui? Come misura terapeutica, ora dovrebbe indossare una maschera CPAP di notte. La maschera era scomoda, gli pizzicava il viso e gli impediva di muoversi liberamente: riusciva a malapena a chiudere un occhio.

Molte domande hanno attraversato la mente di Alex Suarez: sarebbe mai riuscito a dormire di nuovo senza la maschera CPAP? Doveva sempre portare con sé il dispositivo quando era in viaggio? Non riusciva a credere che non esistesse un metodo naturale e più efficace.

Voleva trovare il suo modo per sbarazzarsi dell'apnea notturna. Ma come?

Infine, durante un viaggio, fece un'osservazione cruciale.

Alex Suarez
cronologia
2000

Alex Suarez ha tenuto un seminario di arti marziali a Ibiza. Un pomeriggio, uno dei suoi studenti stava suonando un didgeridoo tradizionale. Notò come si muovevano i muscoli del collo dello studente.

Alex Suarez sapeva che la sua apnea notturna era causata dalla gola e dalla faringe. Questo strumento potrebbe essere la soluzione?

2001

Iniziò a occuparsi del didgeridoo, sviluppò una forma speciale dello strumento e un proprio metodo di suonare il didgeridoo.

Per tre mesi ha usato questo metodo su se stesso - è successo che nessuno si aspettava: una nuova misurazione nel laboratorio del sonno ha confermato: non c'erano più segni di malattia e non russava più.

2002

Com'è stato possibile? L'Höhenklinik Wald e l'Ospedale universitario di Zurigo si sono resi conto di questo notevole successo. Hanno chiesto ad Alex Suarez se fosse interessato a condurre uno studio su un paziente con il suo nuovo metodo.

Il successo è stato solo una coincidenza? Oppure potrebbero beneficiare del metodo anche altri pazienti?

Alex Suarez non ha esitato: voleva partecipare alla ricerca e condividere il suo metodo con altre persone.

2003

Lo studio è iniziato: funzionerebbe davvero?

Alex Suarez ha ottimizzato il Didgeridoo® medico per il primo studio su un paziente. Consisteva in un tubo di vetro acrilico in 3 parti.

2005

Il primo studio ha mostrato successo: la terapia con Asate ha avuto un effetto positivo sull'apnea notturna e sul russamento. I risultati dello studio sono stati poi pubblicati sul rinomato British Medical Journal (BMJ).

2007

Si è cercato un modo per consentire a tutte le persone colpite di avere accesso alla terapia con Asate: è stata fondata Asate AG.

2009

Nel frattempo, un secondo studio avrebbe dovuto produrre ulteriori risultati: l'obiettivo era scoprire quali cambiamenti nella gola e nella faringe si sarebbero verificati quando fosse stata utilizzata la terapia con Asate.

In questo studio, i pazienti sono stati esaminati prima e dopo la terapia sotto risonanza magnetica (tomografia a risonanza magnetica) nella sezione trasversale del collo.

Lo studio ha rilevato che la quantità di grasso nella gola e nella faringe era significativamente ridotta.

È stato anche scoperto che più intensamente si suonava e si allenava il Medical Didgeridoo, più velocemente miglioravano l'apnea notturna e il russare.

2011

L'Ospedale universitario di Zurigo ha presentato gli impressionanti risultati intermedi e una sintesi del primo studio al Congresso europeo di pneumologia.

2014

Nella seconda ricerca con l'Ospedale universitario di Zurigo, i risultati potrebbero essere nuovamente confermati: la terapia inventata e sviluppata da Alex Suarez ha mostrato miglioramenti misurabili. Il medico capo dello studio Prof. Dr. med. Milo Puhan ha descritto la terapia come "spettacolare".

Alex Suarez sapeva che se avesse dovuto guidare personalmente i pazienti, avrebbe potuto aiutare solo un numero limitato di persone.

Ma che dire di tutte le persone che non avrebbero l'opportunità di venire da lui? Ha deciso di digitalizzare il suo approccio terapeutico insieme a suo figlio. È nata l'idea del Silent Sleep Training.

2016

Aron Suarez, il figlio di Alex, è stato sicuramente coinvolto nel progetto. Ha lavorato nel mondo digitale ed era esperto nel campo.

2017

La fiducia di Alex Suarez nella sua idea e la ricerca degli scienziati sono state premiate: il loro studio è stato selezionato tra oltre 9.000 progetti nominati ed è stato insignito del Premio Ig Nobel all'Università di Harvard.

2018

Viene prodotto il primo prototipo del nuovo e molto più maneggevole Medical Didgeridoo. E anche lo sviluppo del prodotto digitale era in pieno svolgimento.

2019

In test approfonditi, il Silent Sleep Training è stato verificato e sviluppato per la facilità d'uso, la sistematica e i processi tecnici.

2020

Silent Sleep Training è arrivato sul mercato in primavera. Nella prima fase il prodotto era disponibile in Svizzera, Germania e Austria.

2021

Il Silent Sleep Training viene costantemente sviluppato per aiutare le persone che soffrono di apnea notturna e russare.

Il team dietro Silent Sleep Training fa di tutto per rendere questo prodotto accessibile alle persone di tutto il mondo.

E anche la ricerca è in corso: è attualmente in corso uno studio clinico sull'allenamento del sonno silenzioso presso la facoltà di medicina della rinomata Università di Stanford negli Stati Uniti.

Rimaniamo sintonizzati!